Cerca

DIFETTO DI RAPPRESENTANZA DELLA SERVICER NON ISCRITTA ALL’ALBO EX ART. 106 T.U.B. Commento alla Sentenza Trib. Roma n. 2333/2024 del 6.2.2024

Tempo di lettura: 2 minuti Dopo aver affrontato i primi due capitoli di commento, relativi rispettivamente alla LEGITTIMAZIONE ATTIVA DELLA CESSIONARIA DEL CREDITO ed all’ECCEZIONE DI NULLITÀ DELLA FIDEIUSSIONE BANCARIA IN SEDE ESECUTIVA, vediamo oggi l’importante rilievo in merito al DIFETTO DI RAPPRESENTANZA DELLA SERVICER NON ISCRITTA ALL’ALBO EX ART. 106 T.U.B., tema che, recentemente, ha conosciuto notevole risonanza. Caia, […]

ECCEZIONE DI NULLITÀ DELLA FIDEIUSSIONE BANCARIA IN SEDE ESECUTIVA. Commento alla Sentenza Trib. Roma n. 2333/2024 del 6.2.2024

Tempo di lettura: 2 minuti Un tema di rilevante importanza, in un’ottica di tutela dei fideiussori, concerne l’eccezione di nullità della fideiussione bancaria in sede esecutiva. Nel caso in esame, Caia eccepisce, quale secondo motivo di opposizione a precetto, la conformità della fideiussione omnibus allo schema ABI del 2003 censurato da Banca d’Italia, nonché la nullità delle clausole vessatorie della […]

LEGITTIMAZIONE ATTIVA DELLA CESSIONARIA DEL CREDITO. Commento alla Sentenza Trib. Roma n. 2333/2024 del 6.2.2024

Tempo di lettura: 3 minuti Caia propone opposizione avverso l’atto di precetto con il quale le veniva intimato il pagamento di € 639.189,84, in virtù di sentenza pubblicata dal Tribunale di Roma. L’opponente deduce, in prima istanza, il difetto di titolarità attiva e carenza di legittimazione processuale dell’opposta, in ragione del fatto che non risulta data la prova che il […]

FIDEIUSSIONE SPECIFICA. IL TRIBUNALE DI CAGLIARI SOSPENDE L’ESECUZIONE.

Renna studio legale opinioni recensioni

Tempo di lettura: 3 minuti Il Tribunale di Cagliari, nel caso seguito dallo Studio, ha ritenuto che, dall’esame della documentazione allegata dalla nostra difesa, fosse emerso con ogni evidenza e potesse ritenersi dimostrato che, nel periodo in cui sono state rilasciate le fideiussioni specifiche oggetto del giudizio, esistesse un uso uniforme da parte delle banche – anche di dimensioni diverse e distribuite su tutto il territorio nazionale – di uno schema di fideiussione specifica.

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca