Cerca

ARRESTATO CON ACCUSA DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA MA ERA INNOCENTE

Tempo di lettura: 3 minuti Un imprenditore salentino finisce agli arresti domiciliari per presunti maltrattamenti perpetrati ai danni della ex compagna e dei due figli minori. In querela la donna aveva denunciato che l’uomo avesse assunto nei suoi confronti e in quello dei due figli minori reiterati atti di vessazione e umiliazione, sottoponendoli a continui atti di violenza psicologica e fisica, di rabbia e di prepotenza, mantenendoli, così, in un costante stato di sottomissione psicologica. Assistito dalle Avvocate Mariagrazia Barretta e Maria Luisa Bilico riesce a dimostrare la sua innocenza.

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca