Cerca

INAUGURATO IL PIAZZALE DR. ROCCO GERARDI

Condividi questo articolo:

Si è tenuta a Nardò lo scorso 25 giugno la breve cerimonia di inaugurazione del Piazzale intitolato a Rocco Gerardi. Già Questore di Crotone e mai dimenticato Dirigente del Commissariato di Polizia di Nardò, Rocco Gerardi è una figura emblematica per la Polizia di Stato.

Promotori dell’iniziativa sono stati la Sen. Maria Rosaria Manieri e l’avv. Vincenzo Candido Renna, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Nardò e del Presidio “Renata Fonte” di Libera Associazione Antimafia.

Per i promotori la sicurezza, la legalità e il dialogo con le istituzioni preposte a garantire questi importanti principi democratici costituiscono la bussola di una Società civile e democratica.

To make the world a better place to live in for everybody (rendere il mondo un posto migliore in cui vivere) deve spingerci ad approfondire ed indagare la realtà con alcuni dei suoi autorevoli protagonisti, allo scopo di individuare, insieme, percorsi di miglioramento e di crescita.

Ecco che la memoria di uomini e donne che hanno, con il senso del dovere e con lo spirito democratico delle proprie azioni, contribuito a rendere migliore questo mondo assume un valore irrinunciabile.

In questo contesto si inserisce il ricordo di Rocco Gerardi, compianto Questore e per molti anni dirigente del Commissariato di Nardò.

La memoria del “super poliziotto” costituisce una occasione irrinunciabile per ricordare i momenti tragici e al tempo stesso esaltanti, che hanno visto le istituzioni democratiche contrastare con successo la Sacra Corona Unita.

Importante ricordare per evitare il ripetersi di fenomeni devianti ai quali per tempo occorre dare da parte di tutti, inclusa la società civile, adeguate risposte.

Al ricordo hanno partecipato l’Amministrazione Comunale con il vicesindaco Avv. Maria Grazia Sodero e per la Polizia di Stato in rappresentanza del Questore Dr. Andrea Valentino la Dr.ssa Monica Sammati. Si sono uniti alla cerimonia oltre a tanti cittadini, anche magistrati e poliziotti in servizio e a riposo nonché rappresentanti di associazioni cittadine.

 

 

 

 

Iscriviti al canale YouTube

Altri articoli della stessa categoria:

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca