Cerca

LEONARDO DA VINCI (E) IL GENIO ITALICO

Condividi questo articolo:

Tempo di lettura: 2 minuti

di Romualdo Mazzocco

LEONARDO DA VINCI (E) IL GENIO ITALICO

 

LEONARDO DA VINCI (E) IL GENIO ITALICO” è parte di una trilogia, pubblicata dallo stesso autore nel 2019, in occasione del 500nario della morte del più grande Genio di tutti i tempi, insieme a “Leonardo da Vinci (è) il Genio Italico” e “Il meglio di Leonardo da Vinci in pillole”.

In questo volume, assolutamente unico nel suo genere, vengono indagate le peculiarità del Genio Italico e si cercano quali siano i personaggi che, nel corso della Storia, e in particolare dopo la morte di Leonardo, le hanno incarnate o espresse ai massimi livelli.

Per questo motivo, sono state individuate tutte quelle qualità e caratteristiche che ci consentono di considerare Leonardo il primo –e mai eguagliato- rappresentante del Genio Italico nella sua accezione migliore e, al contempo, si è indagato su quanti, nel corso dei secoli a partire dalla sua morte, abbiano realizzato qualcosa di vagamente comparabile con il Genio di Vinci.

Il quale aveva caratteristiche uniche, che ne fanno il simbolo dell’Intelligenza multipla e che sono la base per discutere di Genio Italico: prima di tutto, la capacità visionaria di precorrere i tempi al di là dei risultati e delle tecnologie disponibili per realizzare tutto ciò che immaginava

In primo piano, le trovate geniali, le innovazioni introdotte, gli elementi indiscutibilmente visionari delle sue opere e delle sue scoperte.

Allora, la domanda è: quanti -e chi tra loro- possono oggi dirsi eredi di “questo” Leonardo?

La premessa è che nessuno è –e con buona probabilità, sarà- come lui.

E neppure gli assomiglierà…

Allora bisogna andare a cercare quelli che, in uno o più dei suoi elementi “magici”, possano assomigliargli.

Il riferimento può essere a un personaggio, “leader” o meglio protagonista in uno specifico settore, oppure alla realizzazione di un’opera che ha precorso il proprio tempo e aperto la strada al futuro.

E questo ci riporta, sorprendentemente, a casa; precisamente a Nardò, sede del nostro studio legale, dove negli anni Sessanta del secolo scorso, viene progettata una pista di velocità che viene costruita e realizzata negli anni Settanta: una pista costruita su tre anelli, che consentono velocità variabili, dai 240 ai 320 km/h.

Solo che di automobili in grado, a quell’epoca, di raggiungere tale velocità non ce n’erano.

La pista di Nardò era stata progettata con grande anticipo rispetto al suo completo utilizzo e sfruttamento: non ricorda qualcuno?

 


 SCARICA GRATIS L’EBOOK DI ROMUALDO MAZZOCCO

LEONARDO DA VINCI (E) IL GENIO ITALICO

Un grandissimo regalo da parte dello stesso autore che ci beneficia della Sua apprezzatissima amicizia. Buona Lettura da RennaStudioLegale!

Per scaricare l’ebook segui le istruzioni per iscriverti alla lista dei lettori privilegiati. Appena risulterai con l’iscrizione attivata riceverai il link di download. 

Iscriviti al canale YouTube

Altri articoli della stessa categoria:

Fine degli Articoli relativi a questa Categoria

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca