Cerca

L’ANNO CHE VERRA’

Condividi questo articolo:

Sulle ceneri di un anno, il 2020, consegnato per sempre alla storia dell’umanità, per via della pandemia da virus covid-19, ci tocca guardare alla prospettiva futura; appunto, l’anno che verrà.

Le note e le parole della omonima canzone di Lucio Dalla sembrano accompagnare queste brevi riflessioni augurali.

L’anno nuovo porterà grandi novità, si spera tutte positive; convivremo ancora con la paura del virus, almeno per una buona parte, sperando che i vaccini siano la risposta definitiva per superare l’emergenza sanitaria.

Mascherine, distanziamento fisico, smart working, Teams – Zoom Meeting continueranno ad essere strumenti di lavoro e di relazione.

Tuttavia, ci dispiace deludervi, non riusciremo a dare risposta alle tante domande e dubbi che si sollevano pensando all’anno che verrà.

Blowin’ in the wind, la risposta soffia nel vento per citare la famosa canzone di Bob Dylan.

Il nostro vento anche quest’anno spirerà forte nella direzione dell’impegno e della innovazione.

Si conferma, infatti, l’idea e l’obiettivo di creare valore per i nostri clienti. Essere avvocati utili: più efficienti, rapidi, efficaci e capaci di recuperare economicità.

Entrerà a regime una piattaforma di “business intelligence”, che segue l’introduzione di un sistema di performance management nell’organizzazione dello studio, che consentirà il monitoraggio di tutte le prestazioni e le performance di gruppo e individuali.

L’obiettivo è potenziare, attraverso un software dedicato, la misurazione delle performance, rappresentare i dati in modo chiaro e sintetico e leggere in modo sempre più approfondito il parco di informazioni a disposizione.

La nuova piattaforma di business intelligence servirà tra le altre cose a trasformare la reportistica esistente da statica a dinamica; ad agevolare la realizzazione di nuova reportistica; fornire ai responsabili strumenti dinamici per la valutazione dei propri collaboratori e delle commesse in carico; ridurre il tempo tra la rilevazione del dato e la sua rappresentazione grafica/statistica e ovviamente fornire ai nostri clienti dati chiari sull’andamento delle attività svolte.

La trasparenza, l’attenzione al cliente, l’aggiornamento continuo sono i valori che confermiamo per l’anno che verrà, il resto lo conosceremo solo vivendo e lo realizzeremo insieme.

Auguri!

Iscriviti al canale YouTube

Altri articoli della stessa categoria:

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca