Cerca

CONFLITTO DI CLASSE – Legal thriller Etc.

Condividi questo articolo:

🎬 Benvenuti alla Rubrica “LEGAL THRILLER ETC.” 🕵️‍♂️👩‍⚖️, dove 🎥 “Law & Popcorn” – Giustizia e Divertimento si fondono!

 

 

Quando il sistema è corrotto, solo un idealista può fare la differenza 👨‍⚖️

Conflitto di classe è un film del 1991 che racconta la storia di Maggie Ward, un’avvocato idealista che si batte contro la corruzione del sistema giudiziario americano.

Insieme al padre, un avvocato cinico e pragmatico, Maggie si trova a difendere le vittime di un incidente automobilistico causato da un difetto di progettazione.

Il film affronta temi come la giustizia, l’etica professionale e il conflitto generazionale.

Con un cast eccellente e una regia efficace, Conflitto di classe è un film che fa riflettere e che non lascia indifferenti.

 

Il cast

Gene Hackman interpreta Jedediah Tucker Ward, un avvocato di successo e cinico che si occupa di casi di malasanità. È noto per la sua abilità in aula e per la sua spietatezza.

Mary Elizabeth Mastrantonio interpreta Maggie Ward, la figlia di Jedediah. È un’avvocato idealista che lavora per un piccolo studio legale e che si batte per i diritti dei cittadini.

Colin Friels interpreta Michael Grazier, un giovane avvocato che collabora con Maggie. È ambizioso e determinato a fare carriera.

Laurence Fishburne interpreta Nick Holbrook, un assistente sociale che aiuta Maggie nel suo caso. È un uomo compassionevole e dedito al suo lavoro.

Donald Moffat interpreta Quinn, il capo di Jedediah. È un uomo d’affari senza scrupoli che è disposto a tutto per vincere.

Joanna Merlin interpreta Estelle Ward, la moglie di Jedediah e madre di Maggie. È una donna colta e raffinata che soffre per la discordia nella sua famiglia.

Altri membri del cast:

  • Fred Dalton Thompson
  • Jonathan Silverman
  • Sergio Fiorentini: Jedediah Tucker Ward (doppiatore italiano)
  • Laura Boccanera: Maggie Ward (doppiatrice italiana)
  • Paolo Buglioni: Nick Holbrook (doppiatore italiano)
  • Alba Cardilli: Estelle Ward (doppiatrice italiana)
  • Massimo Corvo: Michael Grazier (doppiatore italiano)
  • Nando Gazzolo: Quinn (doppiatore italiano)
  • Bruno Alessandro: Dottor Getchell (doppiatore italiano)

Curiosità:

  • Gene Hackman e Mary Elizabeth Mastrantonio sono stati entrambi nominati per un Golden Globe per le loro interpretazioni in questo film.
  • Il film è stato girato a San Francisco e Los Angeles.

Considerazioni:

Il cast di “Conflitto di classe” è composto da attori di grande talento che offrono interpretazioni intense e realistiche. I personaggi sono complessi e ben sviluppati, e le loro interazioni sono spesso piene di tensione e drammaticità. Il film è un ritratto realistico del sistema giudiziario americano e delle sue contraddizioni.

Trama

Maggie Ward (Mary Elizabeth Mastrantonio), giovane avvocato idealista, lavora per un piccolo studio legale di San Francisco. Si occupa principalmente di casi di persone che hanno subito danni da prodotti difettosi. Un giorno, viene contattata da un gruppo di famiglie che hanno perso i propri cari in incidenti automobilistici causati da un presunto difetto di progettazione di una famosa casa automobilistica. Maggie decide di accettare il caso e si ritrova a dover affrontare in tribunale il padre, Jedediah Tucker Ward (Gene Hackman), un avvocato di successo e cinico che rappresenta la casa automobilistica.

Jedediah è un avvocato senza scrupoli, disposto a tutto per vincere la causa. Maggie, invece, è determinata a ottenere giustizia per le famiglie che ha rappresentato. Il loro scontro in tribunale diventa una battaglia di principi e di ideali.

Nel corso del film, Maggie scopre che la casa automobilistica era a conoscenza del difetto di progettazione, ma ha deciso di non intervenire per non danneggiare le proprie vendite. Questa scoperta la porta a mettere in discussione il sistema giudiziario americano e la sua stessa etica professionale.

Altri personaggi importanti del film sono:

  • Michael Grazier (Colin Friels), un giovane avvocato che collabora con Maggie. È ambizioso e determinato a fare carriera.
  • Nick Holbrook (Laurence Fishburne), un assistente sociale che aiuta Maggie nel suo caso. È un uomo compassionevole e dedito al suo lavoro.
  • Estelle Ward (Joanna Merlin), la moglie di Jedediah e madre di Maggie. È una donna colta e raffinata che soffre per la discordia nella sua famiglia.

La trama di “Conflitto di classe” è ricca di suspense e di colpi di scena. Il film è un ritratto realistico del sistema giudiziario americano e delle sue contraddizioni. Mette in luce la lotta tra idealismo e pragmatismo, tra giustizia e profitto.

La critica

Conflitto di classe (titolo originale: Class Action) è un film del 1991 diretto da Michael Apted e interpretato da Gene Hackman, Mary Elizabeth Mastrantonio, Colin Friels e Laurence Fishburne. Il film affronta diverse tematiche sociali, tra cui:

  • Corruzione del sistema giudiziario: Il film mostra come le grandi aziende possono utilizzare il loro potere e le loro risorse per influenzare il sistema giudiziario a proprio favore. Un esempio è la scena in cui Jedediah Ward convince un giudice a ricusarsi dal caso perché ha un conflitto di interessi.
  • Scontro tra idealismo e pragmatismo: Maggie Ward è un avvocato idealista che crede nella giustizia, mentre suo padre Jedediah è un avvocato cinico che è disposto a tutto per vincere. Il loro scontro rappresenta la lotta tra due modi diversi di vedere il mondo. Un esempio è la scena in cui Maggie si rifiuta di patteggiare con la casa automobilistica, anche se questo significa perdere la causa.
  • Conflitto generazionale: Il film esplora anche il conflitto generazionale tra Maggie e suo padre. Maggie è una donna indipendente e determinata che vuole costruire la sua carriera con le sue forze, mentre Jedediah è un uomo abituato al controllo e che vorrebbe che sua figlia seguisse le sue orme. Un esempio è la scena in cui Jedediah critica Maggie per aver accettato il caso contro la casa automobilistica.

Critici italiani:

  • Morando Morandini su Il Morandini 2000: “Un film ben fatto, con un cast eccellente, che affronta con coraggio e lucidità un tema importante come la corruzione del sistema giudiziario americano.”
  • Gian Luigi Rondi su Il Tempo: “Un film di forte impatto emotivo, che ci fa riflettere sulle contraddizioni della società americana e sul valore della giustizia.”
  • Tullio Kezich su Il Corriere della Sera: “Un film potente e coinvolgente, che mette in luce la lotta tra idealismo e pragmatismo in un mondo dominato dal denaro.”

 

Il verdetto finale

Voto: 4 stelle su 5

Conflitto di classe è un film complesso e articolato che affronta diverse tematiche sociali importanti con coraggio e lucidità. Il film è ben fatto, con un cast eccellente, una regia efficace e una sceneggiatura solida.

Punti di forza:

  • Cast eccellente: Gene Hackman e Mary Elizabeth Mastrantonio offrono interpretazioni intense e memorabili. Il cast di supporto è altrettanto eccellente, con Colin Friels, Laurence Fishburne e Donald Moffat che offrono performance di grande spessore.
  • Regia efficace: Michael Apted dirige il film con mano sicura, creando un ritmo incalzante e una tensione costante.
  • Sceneggiatura solida: La sceneggiatura è ben scritta e offre spunti di riflessione interessanti. I dialoghi sono intelligenti e realistici.
  • Temi importanti: Il film affronta diverse tematiche sociali importanti, come la corruzione del sistema giudiziario americano, lo scontro tra idealismo e pragmatismo e il conflitto generazionale.

Punti di debolezza:

  • Alcune scene sono un po’ troppo prevedibili.
  • Il ritmo del film è un po’ lento in alcuni punti.

Conclusione:

Conflitto di classe è un film eccellente che vale la pena vedere. È un film che fa riflettere e che non lascia indifferenti. È un film che ha il coraggio di mettere in discussione il sistema e di mostrare le sue ipocrisie.

Consiglio questo film a tutti gli amanti dei film drammatici e di impegno sociale.

 

GIANPAOLO SANTORO

 

P.S. Dove vederlo legalmente in streaming? Il film è facilmente accessibile in streaming legale completo in italiano tramite diverse piattaforme, tra cui Amazon Prime Video, NOW, Chili, TIMVISION, Rakuten TV, Sky on Demand, Google Play, Microsoft Store, iTunes e PlayStation Store. Ogni piattaforma offre opzioni diverse, tra cui abbonamento, noleggio o acquisto, con prezzi variabili per le versioni SD, HD e 4K. Inoltre, è possibile scegliere tra audio e sottotitoli in italiano (ITA) e inglese (ENG) per una migliore esperienza di visione.

Iscriviti al canale YouTube

Altri articoli della stessa categoria:

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca