Cerca

AVVOCATO DELL’ATOMO

Condividi questo articolo:

Luca Romano

AVVOCATO DELL’ATOMO

Nasce a Torino nel 1988, si diploma allo storico liceo scientifico Galileo Ferraris e successivamente si laurea in Fisica (curriculum “Astrofisica e Fisica Teorica”) presso l’Università di Torino. Ha conseguito anche un Master in Giornalismo Scientifico e Comunicazione della Scienza presso lo IUSS di Ferrara e un diploma in Pianoforte presso il Conservatorio di Cuneo. Ha aperto la pagina Facebook “L’Avvocato dell’Atomo” il 6 aprile 2020 (https://amzn.to/3SO9Rbl), durante il primo lockdown dovuto alla pandemia: da allora il nucleare è diventato per lui un secondo lavoro.

 

È senza dubbio il tema più dibattuto in questo periodo: le fonti energetiche ed il loro costo elevato sia a causa della speculazione indotta dalla guerra in Ucraina che per un andamento dell’economia incomprensibilmente ostile, per troppa burocrazia, all’uso delle fonti rinnovabili.

Il discorso, poi, si fa corposo quando si parla di atomo. Ed allora vediamo come discutere di nucleare. Forse il libro più adatto è proprio quello di Luca Romano, scienziato che assume le vesti di Avvocato dell’Atomo e descrive così il suo libro…

 

Una delle poche cose su cui pressoché tutti gli italiani, di qualunque schieramento politico, sembrano essere d’accordo è che l’energia nucleare è una cosa brutta.

Le accuse sono note a tutti: il nucleare è pericoloso, costoso, lento da implementare, produce scorie radioattive e comunque non ci serve.

Ma l’accusa è solo una parte del processo: se si vuole formulare un giudizio equo, occorre ascoltare anche l’altra campana.

L’Avvocato dell’Atomo – dal nome delle popolarissime pagine social dell’autore, che hanno riportato il tema del nucleare nel dibattito pubblico – è un progetto che nasce proprio con lo scopo di fornire la giusta difesa a una fonte energetica troppo spesso bistrattata dai media, soprattutto in Italia: in questo testo, ricco di riferimenti scientifici, le principali accuse al nucleare (la maggior parte delle quali, come si vedrà, sono vere e proprie fake news) vengono dissezionate e analizzate una per una, fornendo al lettore gli strumenti per farsi un’opinione basata sui dati e sui numeri.

Qualche anticipazione? Le scorie nucleari sono riciclabili, il nucleare è tra le fonti energetiche più sicure e il prezzo dell’energia ha ben poco a che vedere col costo di produzione della stessa.

Ma soprattutto, senza il nucleare (l’energia più green di tutte!) sarà pressoché impossibile porre fine alla nostra dipendenza dai combustibili fossili in tempi utili: un obiettivo ormai imprescindibile non solo per ragioni ecologiche ma anche geopolitiche, come il conflitto ucraino ha reso drammaticamente evidente.

Al termine della lettura, se non sarete diventati favorevoli al nucleare, quantomeno non vi sembrerà più tanto ostile.

 


 

Scarica GRATIS la

GUIDA VELOCE AI REATI TRIBUTARI!

Il nuovo ebook scritto dall’Avv. Mariagrazia Barretta che diventa un’abile Guida per non cadere in problematiche penali nella gestione delle proprie obbligazioni nei confronti dello Stato, sia da privati che da imprenditori. Una novità RennaStudioLegale!


Iscriviti al canale YouTube

Altri articoli della stessa categoria:

Fine degli Articoli relativi a questa Categoria

LE TUE PRATICHE dove vuoi quando puoi

Cerca